Campioni Gratuiti oppure campionario? Quali sono le differenze dal punto di vista fiscale?

Campioni Gratuiti oppure campionario? Quali sono le differenze dal punto di vista fiscale?
Obbiettivo Agenti | 09/10/2020 | 12:45

La mandante fornisce all’agente di commercio, come strumento di lavoro, campioni gratuiti e un corposo campionario, che fattura. È corretto che per entrambe le tipologie di campionario emetta fattura all’agente?

Ad ogni nuovo campionario che fornisce, l’azienda lascia al suo agente di commercio la scelta di restituirlo o meno. Nel caso in cui l’agente decidesse di tenere il campionario, potrà rivenderlo?

 

Alle 13:05 risponde in diretta il dott. Massimiliano Bellucci. Segui la puntata su www.radioagenti.it/youtube
Commenti e domande qui su WhatsApp al numero WhatsApp 329.672.55.62

Ascolta la Diretta
Tutti i giorni, 24 Ore al giorno. Dirette e Repliche sempre disponibili e sempre Live.
Matricola Enasarco
Non ricordi la tua Matricola Enasarco? Ti aiutiamo a recuperarla.
Programmi & Trasmissioni
Scopri tutte le nostre Trasmissioni dedicate al Mondo degli Agenti di Commercio
Scarica l'App
Hai uno Smartphone oppure un Tablet? Scarica l’App Gratuita di Radio Agenti.IT
Calcola il Calo Provvigionale
Erogazione Straordinaria Enasarco per la diminuzione delle provvigioni del 33%...
Petizione Deduzione Costo Auto
Aderisci alla Petizione “Deduzione Costo Auto” per gli Agenti di Commercio...
Raccolta Firme Sostegno Categoria
Aderisci alla Raccolta Firme per il Sostegno alla Categoria...
Annunci di Ricerca Agenti
Una selezione di Annunci di Aziende che Cercano Agenti di Commercio, Venditori, Capi Area...