Come facciamo a capire se i nostri clienti sono consapevoli delle loro esigenze?

Come facciamo a capire se i nostri clienti sono consapevoli delle loro esigenze?
Il Portafoglio | 26/03/2019 | 15:13

Di solito, i nostri clienti hanno 2 tipi di esigenze: quelle oggettive, di cui sono coscienti, e quelle latenti, che non sanno di avere e di cui non si rendono affatto conto.

Come facciamo a capire quali sono le esigenze dei clienti e se i nostri clienti sono consapevoli delle loro esigenze? Intervistandoli! Chiediamogli cosa stanno facendo con l’attività, quali sono le loro soddisfazioni e quali sono i problemi che vorrebbero risolvere. In questo modo capiremo le loro reali esigenze, quelle oggettive ed esplicite.

Per comprendere le esigenze latenti sarà necessario porre delle domande aperte al cliente, lasciarlo parlare e ascoltarlo. In questo caso la comprensione dei suoi bisogni sarà meno immediata, ma scavando un po’ ne verrà fuori comunque qualche indizio.

Questo è solo uno dei tanti consigli che ci darà Piero Salomoni – venditore e autore del blog Venditore Efficace – oggi in trasmissione. Appuntamento alle 18:05! Conducono Elisa Pagin e Carlo Tollo.

Ascolta il podcast della puntata

Ascolta la Diretta
Tutti i giorni, 24 Ore al giorno. Dirette e Repliche sempre disponibili e sempre Live.
Matricola Enasarco
Non ricordi la tua Matricola Enasarco? Ti aiutiamo a recuperarla.
Programmi & Trasmissioni
Scopri tutte le nostre Trasmissioni dedicate al Mondo degli Agenti di Commercio
Scarica l'App
Hai uno Smartphone oppure un Tablet? Scarica l’App Gratuita di Radio Agenti.IT
Annunci di Ricerca Agenti
Una selezione di Annunci di Aziende che Cercano Agenti di Commercio, Venditori, Capi Area...