Caricamento

Fiscale > "Scadenze fiscali del 28 febbraio 2022 per gli agenti di commercio Enasarco" a cura della Redazione > Radio Agenti

Fiscale | 25/02/2022 | 17:18
Scadenze fiscali del 28 febbraio 2022 per gli agenti di commercio Enasarco
Da non dimenticare la scadenza della rata della Rottamazione-ter perché la misura agevolativa non decada
della Redazione

Al 28 febbraio sono fissate le ultime scadenze fiscali di questo secondo mese del 2022.

Gli agenti di commercio Enasarco organizzati in ditta individuale, società di persone e di capitali, nonché le aziende mandanti sono chiamati al:

  • Pagamento dell’imposta di bollo sulle fatture elettroniche del quarto trimestre 2021

    Questa scadenza è prevista per i contribuenti in regime forfettario o per tutte quelle operazioni esenti IVA. Il pagamento deve essere effettuato in un’unica soluzione, tramite l’apposita funzionalità web sul portale “Fatture e corrispettivi” dell’Agenzia delle Entrate.
    Va utilizzato il modello F24 con modalità esclusivamente telematica indicando il codice tributo 2524 - Imposta di bollo sulle fatture elettroniche - quarto trimestre - art. 6 decreto 17 giugno 2014.

 

  • Pagamento della rata della Rottamazione-ter (Decreto Legge n. 119/2018)

    Per mantenere i benefici della rottamazione, per il pagamento sono ammessi i cinque giorni di tolleranza rispetto alla scadenza. Se il pagamento avverrà oltre i termini previsti o per importi parziali, la misura agevolativa non si perfezionerà e i versamenti effettuati saranno considerati a titolo di acconto sulle somme dovute.

 

  • Invio Lipe (Liquidazioni Periodiche IVA) relativa al quarto trimestre 2021 o invio dichiarazione IVA (esonerati i forfettari)

    I soggetti passivi Iva devono inviare, esclusivamente in via telematica, direttamente o tramite intermediario abilitato, la comunicazione dei dati delle liquidazioni periodiche IVA effettuate nel 4° trimestre solare del 2021.

 

  • Invio domanda di riduzione del 35% della contribuzione INPS degli agenti di commercio in regime forfettario

    Una volta fatta la domanda, non dovrà essere ripresentata negli anni successivi. In questo caso la riduzione sarà automatica. Sarà, invece, necessario presentare una domanda per la revoca della riduzione.
    È importante fare una valutazione caso per caso con il proprio commercialista/consulente del lavoro per evitare di non raggiungere – con la riduzione - il minimo contributivo per l’accredito dell’intera annualità pensionistica.

 

Vuoi ricevere ogni mese l’articolo completo con tutte le scadenze fiscali della tua attività? Scrivi SCADENZE al numero WhatsApp 329.672.55.62

--- © Riproduzione riservata


Ascolta la Diretta
Tutti i giorni, 24 Ore al giorno. Dirette e Repliche sempre disponibili e sempre Live.
Matricola Enasarco
Non ricordi la tua Matricola Enasarco? Ti aiutiamo a recuperarla.
Programmi & Trasmissioni
Scopri tutte le nostre Trasmissioni dedicate al Mondo degli Agenti di Commercio
Scarica l'App
Hai uno Smartphone oppure un Tablet? Scarica l’App Gratuita di Radio Agenti.IT
Annunci di Ricerca Agenti
Una selezione di Annunci di Aziende che Cercano Agenti di Commercio, Venditori, Capi Area...
Petizione Caro Carburante
Aderisci alla Petizione “Contro il Caro Carburante” per gli Agenti di Commercio...
Tazza Radio Agenti
Regalati la Tazza che ogni giorno viene messa in palio in diretta da Davide Ricci...
Richiesta Assegno Unico per Agenti
Richiesta Gratuita Assegno Unico Universale: 100% Online riservata agli Agenti di Commercio...
Modello ISEE Agenti di Commercio
Richiesta Gratuita tramite CAF Abilitato: 100% Online e riservata agli Ascoltatori di Radio Agenti...
Petizione Deduzione Costo Auto
Aderisci alla Petizione “Deduzione Costo Auto” per gli Agenti di Commercio...
Calcola Calo Risultato Economico
Verifica se hai subito un calo del risultato economico e se hai diritto al contributo perequativo...
Raccolta Firme Sostegno Categoria
Aderisci alla Raccolta Firme per il Sostegno alla Categoria Decreto Ristoro...
Calcola il Calo Provvigionale
Erogazione Straordinaria Enasarco per la diminuzione delle provvigioni del 33%...