Avere in testa il cliente o la fattura?

Avere in testa il cliente o la fattura?
Il Portafoglio | 22/10/2019 | 16:56

Ascolta il podcast della puntata

Ogni mattina ci svegliamo e sappiamo che andremo incontro a un cliente e soprattutto alla firma che il cliente metterà sull’ordine. Questo approccio è una guida fondamentale o ci rende meno efficaci nella nostra attività di vendita, deviandoci rispetto a micro obiettivi che ci porterebbero più lontani?


Il desiderio di fatturare è legittimo e indispensabile per il lavoro di un agente di commercio. Il punto è non trasformarlo in un’ossessione.
Non focalizzarci esclusivamente sui nostri bisogni, e nello specifico in quello di chiudere un ordine che si trasformerà per noi in provvigioni, ma proiettare il nostro pensiero sul cliente e su come possiamo aiutarlo con i nostri prodotti/servizi a vivere meglio, guadagnare di più ed essere più produttivo, ci porterà di sicuro un ritorno maggiore.

 

Ma come si può rivolgere la nostra concentrazione in modo completo e attivo nei confronti del cliente e mettere a tacere i nostri bisogni?

 

Alle 18:05 a Il Portafoglio i consigli del dott. Federico Petrozzi, psicologo e professional coach.

Ascolta la Diretta
Tutti i giorni, 24 Ore al giorno. Dirette e Repliche sempre disponibili e sempre Live.
Matricola Enasarco
Non ricordi la tua Matricola Enasarco? Ti aiutiamo a recuperarla.
Programmi & Trasmissioni
Scopri tutte le nostre Trasmissioni dedicate al Mondo degli Agenti di Commercio
Scarica l'App
Hai uno Smartphone oppure un Tablet? Scarica l’App Gratuita di Radio Agenti.IT
Calcola il Calo Provvigionale
Erogazione Straordinaria Enasarco per la diminuzione delle provvigioni del 33%...
Petizione Deduzione Costo Auto
Aderisci alla Petizione “Deduzione Costo Auto” per gli Agenti di Commercio...
Raccolta Firme Sostegno Categoria
Aderisci alla Raccolta Firme per il Sostegno alla Categoria...
Annunci di Ricerca Agenti
Una selezione di Annunci di Aziende che Cercano Agenti di Commercio, Venditori, Capi Area...