Radio Agenti.IT > Puntata > Come scrivere una e-mail commerciale efficace

Come scrivere una e-mail commerciale efficace

Il Portafoglio: Riflessioni e spunti di vendita sempre in tasca

Non tutti i discorsi con i nostri clienti possono essere affidati alle sole conversazioni che facciamo con loro di persona o al telefono. Spesso è necessario mettere nero su bianco le informazioni tecniche sui prodotti che vendiamo, le proposte, le offerte e gli accordi con i clienti.

E allora: come e quando è necessario scrivere una e-mail commerciale?
E quali sono le caratteristiche perché siano efficaci?

Ne parliamo con l’ing. Piero Salomoni, venditore e autore del blog Venditore Efficace, che ci svelerà qualche utile trucco per farci leggere e apprezzare dai nostri clienti!

L'appuntamento è, come di consueto, alle 18:05!
Conducono Elisa Pagin e Carlo Tollo.


Il riassunto della puntata:

Basta una presentazione dei prodotti che vendiamo ben fatta e curata per aver un certo appeal sui nostri potenziali clienti? Assolutamente no, anzi rischiamo di essere cestinati immediatamente!


L’ing. Piero Salomoni durante la trasmissione ci ha dato 4 consigli utili per creare una e-mail commerciale efficace. Eccoli qui:

  1. Indirizzo e-mail: non scrivete comunicazioni da [email protected] Preferite il vostro indirizzo personale per dare l’idea al vostro interlocutore che la comunicazione che state cercando è tra singole persone.
  2. Comunicazione breve: per invogliare la lettura evitate di scrivere dei veri e prorpri libri, rimanete in una lunghezza ragionevole!
  3. Formattazione del testo: spesso ci arrivano e-mail che sembrano veri e propri papiri, illegibili anche a colpo d’occhio. Prediligete quindi una formattazione ricca di elenchi puntati e un’interlinea ariosa.
  4. Stile colloquiale: non sempre la strada dell’“Egregio Direttore” è la più valida per dare importanza al nostro interlocutore e far sì che la nostra e-mail sia apprezzata e soprattutto letta. Questo tipo di comunicazione estremamente formale e pomposa oggi lascia sempre di più il passo a uno stile più colloquiale, ma non per questo meno efficace. Chiediamoci sempre: se avessimo davanti il nostro interlocutore come gli parleremmo?

Ascolta il podcast della puntata del 11/03/2019:

Ascolta la Diretta
Ascolta ora la Diretta
Programmi
Scopri tutti i Programmi di RadioAgenti.IT
Scarica l'App
Hai uno smartphone o un tablet? Scarica l'APP gratuita