Aiuto! L’azienda mi toglie i clienti

Aiuto! L’azienda mi toglie i clienti
Obbiettivo Agenti | 24/09/2019 | 08:45

L’azienda mandante può modificare il portafoglio clienti passandone alcuni ad altri agenti?

La mandante può modificare il contenuto economico del contratto, quindi l'elenco dei prodotti, quello dei clienti, la percentuale delle provvigioni e il territorio. In sostanza tutti i parametri che determinano i guadagni dell'agente.

 

Ma se il meccanismo variativo è legittimo, occorre comunque quantificarne l'entità. Di fronte ad una modifica di sensibile entità (superiore al 5% nel settore industria, superiore al 20% nel commercio), l'agente potrebbe opporsi. A quel punto il contratto si intenderebbe risolto per iniziativa della mandante, con conseguente riconoscimento di tutte le indennità.

 

Per stabilire l'entità della modifica, basterà confrontare le nuove condizioni con i dati dell'anno precedente. Laddove un confronto non fosse possibile, come potrebbe accadere con clienti abituali rimpiazzati con nuovi le cui abitudini di acquisto sono ignote, allora si dovrà analizzare la differenza tra il fatturato generato dai clienti sostituiti con quello mosso dai sostituiti. Il saldo darà la misura della variazione.

 

Alle 13:05 a Obbiettivo Agenti i consigli dell’avvocato Lorenzo Bianchi, esperto in Diritto di Agenzia, sul tema della variazione del portafoglio clienti.

Ascolta il podcast della puntata

Ascolta la Diretta
Tutti i giorni, 24 Ore al giorno. Dirette e Repliche sempre disponibili e sempre Live.
Matricola Enasarco
Non ricordi la tua Matricola Enasarco? Ti aiutiamo a recuperarla.
Programmi & Trasmissioni
Scopri tutte le nostre Trasmissioni dedicate al Mondo degli Agenti di Commercio
Scarica l'App
Hai uno Smartphone oppure un Tablet? Scarica l’App Gratuita di Radio Agenti.IT
Annunci di Ricerca Agenti
Una selezione di Annunci di Aziende che Cercano Agenti di Commercio, Venditori, Capi Area...