Quota 100: missione impossibile per gli agenti di commercio?

Quota 100: missione impossibile per gli agenti di commercio?
Obbiettivo Agenti | 12/04/2019 | 09:02
Con l'approvazione della quota 100, tutti i lavoratori che hanno compiuto 62 anni di età e che hanno versato almeno 38 anni di contributi hanno diritto alla pensione anticipata. A una condizione: dal primo giorno di decorrenza della pensione e fino alla maturazione dei requisiti per l’accesso alla pensione di vecchiaia non è possibile lavorare e percepire dunque nessuno tipo di compenso.

E per gli agenti di commercio come funziona?
Se consideriamo che spesso un agente matura provvigioni anche dopo la chiusura del rapporto e che in ogni caso deve riscuotere le indennità di fine rapporto, quota 100 sembra essere incompatibile con l'attività dell'agente di commercio.

Ne parliamo in trasmissione alle 13:05.
Ospite in studio: il dott. Massimiliano Bellucci.
Conduce: Davide Ricci.

Ascolta il podcast della puntata

Ascolta la Diretta
Tutti i giorni, 24 Ore al giorno. Dirette e Repliche sempre disponibili e sempre Live.
Matricola Enasarco
Non ricordi la tua Matricola Enasarco? Ti aiutiamo a recuperarla.
Programmi & Trasmissioni
Scopri tutte le nostre Trasmissioni dedicate al Mondo degli Agenti di Commercio
Scarica l'App
Hai uno Smartphone oppure un Tablet? Scarica l’App Gratuita di Radio Agenti.IT
Annunci di Ricerca Agenti
Una selezione di Annunci di Aziende che Cercano Agenti di Commercio, Venditori, Capi Area...